Nainggolan a Cagliari, Lukaku ancora Juve-Inter

Nainggolan a Cagliari, Lukaku ancora Juve-Inter
Nainggolan
1 agosto 2019

NAINGGOLAN ha deciso: vuole il Cagliari, e il suo ritorno nella squadra sarda, dettato anche da motivi familiari, e’ solo questione di dettagli. Il ‘Ninja’ belga si trasferira’ in prestito secco dall’Inter, club che continua invece a non risolvere il rebus ICARDI.

Il bomber argentino ha ribadito che in caso di cessione accetta solo la Juventus, nonostante la corte del Napoli, e cio’ complica i piani nerazzurri perche’ i bianconeri sono andati con decisione su LUKAKU, in attesa che DYBALA faccia sapere se accetta il Manchester United. L’argentino decidera’ dopo il colloquio ch avra’ con Sarri. Il discorso riguarda anche DZEKO, che vorrebbe vestire la maglia nerazzurra ma del quale si sarebbe calcisticamente innamorato il tecnico romanista Fonseca, che vorrebbe farlo rimanere nella capitale. La vicenda non sembra di facile soluzione, e da cio’ dipende anche il futuro di HIGUAIN. Ma la priorita’ della Roma rimane quella del difensore. non e’ ancora ‘tramontata’ la trattativa per ALDERWEIRELD, belga del Tottenham per il quale la clausola da 25 milioni di sterline e’ scaduta qualche giorno fa.

Quindi ora bisogna parlare direttamente con la dirigenza degli Spurs e ci sta pensando il consulente del club giallorosso Baldini, che tiene in caldo anche la pista LOVREN, non piu’ titolare nel Liverpool. In attacco la Roma vorrebbe cedere SCHICK, che piace a Borussia Dortmund e Bayer Leverkusen. Se l’affare andra’ in porto, il d.s. Petrachi puntera’ su LAMMERS del Psv Eindhoven, il cui procuratore smentisce di essere gia’ stato contattato. Si e’ interrotta la trattativa per la cessione di DEFREL al Cagliari, perche’ i giallorossi e i sardi non trovano l’accordo sulle modalita’ di pagamento. Quello delle uscite e’ un tasto dolente per la Roma, perche’ deve piazzare anche i vari OLSEN, KARSDORP (insiste per andarsene), NZONZI, GONALONS e CORIC, mentre Fonseca vorrebbe far rimanere il giovane ANTONUCCI.

Al Napoli si continua a tenere in piedi i discorsi per JAMES RODRIGUEZ e LOZANO, per il quale ci sono stati contatti fra il d.s. Giuntoli e l’agente Raiola. L’alternativa e’ ZAHA, 26enne ivoriano per il quale il Crystal Palace ha ‘sparato’ una richiesta di 60 milioni di euro. Intanto il presidente della Lazio Lotito e’ tornato a parlare di MILINKOVIC SAVIC, per ribadire che il suo club non ha bisogno di vendere e che per il talento serbo non sono arrivare richieste concrete. Intanto pero’ e’ sfumato YAZICI, ormai del Lilla e ora c’e’ un interessamento per MILIVOJEVIC, serbo che gioca anche lui nel Crystal Palace. LLORENTE e’ un’ipotesi per l’attacco (ma sul basco c’e’ anche la Fiorentina) solo nel caso che CAICEDO sia messo sul mercato (piace molto al Boca Juniors, che ha confermato la cessione di NANDEZ al Cagliari, per una ventina di milioni di euro).

Leggi anche:
Il 2 dicembre i palloni d'oro, Messi e Ronaldo in pole

Si e’ interrotta invece la trattativa che avrebbe dovuto portare Gregoire Defrel al Cagliari. Roma e rossoblu non sono d’accordo sulle modalita’ di pagamento dell’affare (nonostante un accordo di massima sulla valutazione). Olsen, Defrel, Nzonzi, Gonalons, Schick, Karsdorp e Coric, questa la lista dei nomi da cedere tanto prima. Intanto il Manchester City ha rinnovato alla Juve la proposta di uno scambio che porterebbe DANILO piu’ conguaglio alla Continassa e CANCELO in Inghilterra: Paratici ci pensa. Per l’attacco del Lecce sembra fatta per BABACAR, e quindi tramonta la candidatura del brasiliano YTALO del Bragantino, club che l’emblema della Red Bull sulle maglie, prodotte dallo stesso sponsor tecnico di Salisburgo e Lipsia.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti