Napoli in piazza impazzisce per la vittoria sulla Juventus

Loading the player...
23 aprile 2018

Cori, festeggiamenti, slogan, bagni in fontana: i tifosi napoletani hanno passato buona parte della notte in piedi a festeggiare il gol di Koulibaly che al novantesimo minuto ha donato ai partenopei la vittoria sulla Juventus a Torino, riportando gli azzurri a un solo punto sotto la capolista. Tutto appare possibile adesso e il Napoli punta alla scudetto. Sul fronte della cronaca, un colpo di testa di Koulibaly al 90′ manda in Paradiso il Napoli e riapre la corsa scudetto a quattro giornate dalla fine. Il Napoli vince allo Stadium di Torino 1-0 contro la Juventus ed è un risultato di capitale importanza per la squadra di Sarri che ha complessivamente meritato la vittoria contro una Juventus troppo attenta a difendersi e poco a imporsi in fase offensiva.

Ora la differenza è solo di un punto, con il vantaggio della differenza reti a favore dei bianconeri in caso di arrivo a pari punti. Una partita bloccata con da segnalare il palo di Pjanic colpito in avvio di match su punizione, complice una deviazione della barriera ed un napoli che ci ha creduto di più nel finale quando la Juvetus sembrava accontentarsi. “Sapevamo che sarebbe stata una partita molto difficile – ha detto Koulibaly a fine partita a Premium – ma abbiamo fatto di tutto per vincerla, quindi oggi dobbiamo essere felici di noi stessi. La città ci ha caricato in questi ultimi giorni, questo ci ha fatto bene: volevamo ringraziarli e il modo migliore per farlo sarebbe stato vincere. La Juventus è una squadra fortissima, ma il Napoli ha dimostrato di essere all`altezza. Allo Scudetto ci abbiamo sempre creduto, manca ancora delle partite ma noi vogliamo vincerle tutte, poi si vedrà. Noi crediamo nel nostro calcio”.

Leggi anche:
Il maltempo non dà tregua, in arrivo nuova ondata

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti