Nasce Ping-Ram, il nuovo social network mobile Made in Italy

Loading the player...
8 agosto 2018

Quante volte nella vita incrociamo persone interessanti o affascinanti di cui ci piacerebbe sapere di più. Non sempre, però, si riesce ad avere un numero di telefono o un contatto per poter coltivare un’amicizia.

Ma oggi ci sono i social network a facilitarci la vita e dopo Facebook, Instagram, Tinder, Badoo, Telegram e gli altri ora tocca a Ping-Ram, il nuovo social tutto italiano che sostituisce i like con i “ping” mettendo insieme tutti gli account degli utenti in un’unica piattaforma, come spiega Pietro Monforte, uno degli ideatori milanesi dell’App, assieme a Gianpaolo Brignoli, Davide Deledda e Marco del Torchio.

Leggi anche:
Messico, bimbi migranti con i numeri sul braccio. Trump non molla sul "muro" e minaccia lo shutdown

“L’idea di Ping-Ram è nata l’estate scorsa sotto l’ombrellone – dice – ci incuriosiva chi aveva le pagine social attive intorno a noi. Ci siamo guardati in faccia e abbiamo detto: perché non proviamo a fare un social alternativo quindi un’applicazione che dà questo agli utenti; la curiosità di vedere chi c’è intorno a sé e curiosare sulle loro pagine social e magari, se il profilo è interessante, di seguirli anche”.

Il cuore dell’App è il radar che mostra le 10 persone più popolari in un raggio approssimativo prestabilito intorno alla propria posizione. Con un semplice click si può accedere al profilo di tutti gli utenti registrati a Ping-Ram che sono nei pressi e visualizzare i loro account social raggruppati per provare a stabilire un contatto.

Leggi anche:
Prostitute protagoniste del video di Mondo Marcio "Vida Loca"

Va detto, comunque, che Ping-Ram non è un sito di dating per appuntamenti e che ogni informazione che coinvolga la privacy, ovviamente, dev’essere autorizzata e condivisa in maniera specifica dai singoli utenti. Il social made in Italy, al momento disponibile solo per iPhone ma a breve anche per le piattaforme android, sta rapidamente scalando le classifiche delle App gratuite più scaricate dell’estate 2018, tanto da entrare nella Top 5 dei social network dello store online di Apple.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti