Nissan, la nuova Micra è un successo e conquista i più giovani

Loading the player...
18 dicembre 2017

La nuova Nissan Micra conquista l’Europa. La quinta generazione della macchina giapponese è stata lanciata a marzo e chiude il 2017 in maniera molto positiva, con 46mila auto vendute finora sul mercato europeo. Un successo legato anche a cambiamenti radicali che l’hanno resa più lunga, più bassa e più ampia del passato. Come spiega Luisa Di Vita di Nissan Italia. “Della Micra rimane solo il nome – afferma Di Vita – perché negli anni si è trasformata e la nuova versione è completamente rivoluzionata. La Micra presenta un design completamente innovativo, più sportivo, più dinamico, maggiore aerodinamicità e per gli interni sono curate particolarmente le sedute, i materiali sono ergonomici. Per le tecnologie è molto ricca di un pacchetto di sicurezza che fa sì che sia il guidatore sia i passeggeri si sentano costantemente avvolti nel cosiddetto scudo di sicurezza”. In un test drive a Parigi abbiamo provato il 1.0 benzina, che ha un ruolo chiave nei risultati commerciali in forte espansione: sono infatti quasi 10mila i clienti che l’hanno acquistato.

Leggi anche:
Campus Party, a Milano il "parco di divertimenti digitale"

E la scelta della nuova Micra è motivata non soltanto dal design e dalla tecnologia, ma anche dalla possibilità di personalizzare la macchina. “La personalizzazione – spiega Di Vita – è scelta prevalentemente dai giovani, che oggi stanno aumentando. Perchè vediamo che il nostro profilo cliente si è spostato, rispetto alle versioni precedenti della Micra, più sulla fascia under 30. Questo anche perchè l’abbiamo arricchita di elementi di entertainment: il più importante è il Bose System, una serie di altoparlanti all’interno della vettura che avvolgono la purezza del suono e quindi ci si trova come all’interno di una cabina di regia”. Il 20% sceglie una Micra con il sistema Bose, il pubblico maschile è in crescita e il 47% dei clienti punta sulle versioni top come la Acenta e la Tekna. Un trend favorevole che dovrebbe portare le vendite in Europa a circa 100mila auto dopo un anno dal lancio sul mercato.

Leggi anche:
L'estate mette la pelle a dura, i consigli dell'esperto

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti