Non più bambini soli in auto, ecco il progetto della coreana Hyundai Motor

Non più bambini soli in auto, ecco il progetto della coreana Hyundai Motor
3 ottobre 2017

La casa automobilistica coreana Hyundai Motor ha presentato un sistema di allarme che avvisa della presenza di bambini lasciati inavvertitamente sui sedili posteriori dell’automobile. Il sistema – spiega Hyundai – utilizza un sensore ad ultrasuoni che capta i movimenti e quando il veicolo viene spento avverte il guidatore di controllare i sedili posteriori attraverso un messaggio che compare sul cruscotto. Se il sistema continua a captare dei movimenti dopo che il guidatore ha lasciato il veicolo, il sistema fa suonare il clacson, aziona i lampeggianti ed invia un avviso sullo smartphone del guidatore attraverso il sistema di connessione Hyundai’s Blue Link . Oltre alle numerose tragedie che hanno visto coinvolti dei bambini lasciati inconsapevolmente in auto con temperature esterne elevate, molti incidenti di questo tipo hanno riguardato bambini che si sono chiusi da soli all’interno dei veicoli. Nei soli Stati Uniti, dall’inizio dell’anno, risultano già 38 i bambini morti a causa di queste dinamiche. Hyundai adotterà questa tecnologia sui propri modelli a partire dal 2019.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Olimpiadi, le mascotte per Tokyo 2020 scelte dai bambini giapponesi


Commenti