Oltre 1.200 golfisti sui green con l’Amazing Thailand Golf Cup 15

Oltre 1.200 golfisti sui green con l’Amazing Thailand Golf Cup 15
30 settembre 2015

L’Amazing Thailand Golf Cup 2015 ha archiviato la sua quarta edizione con una due giorni di grande sport al Marco Simone Golf Club, il percorso candidato dalla Federgolf italiana a ospitare la Ryder Cup 2022, la terza manifestazione sportiva più seguita nel mondo dopo le Olimpiadi e i mondiali di calcio.Il torneo, ideato e organizzato dall’Ente Nazionale del Turismo Thailandese, in collaborazione con il tour operator Futur by GeG Travel, è partito a maggio e le sue otto tappe sono state ospitate nei migliori circoli della penisola, tra cui l’Olgiata, Acaya e il Golf Nazionale.Sandro Botticelli, responsabile dell’Ente Nazionale del Turismo thailandese in Italia, traccia un bilancio del circuito. “E’ stato un grande successo. Nelle otto tappe in giro per l’Italia abbiamo avuto quasi 1.200 golfisti che hanno partecipato alle nostre gare. Con l’arrivo di ulteriori partner pensiamo di espanderci per il prossimo anno. Possiamo già dire che è confermata la quinta edizione che partirà ad aprile 2016 e il prossimo mese annunceremo i campi del prossimo anno “. I quattro vincitori della finale dell’Amazing Thailand Golf Cup 2015, sul green del Marco Simone con vista Cupola di San Pietro, Francesco Lanci, Gianmarco Amore, Marco Barbiero e Daniele Bomassi, si sono portati a casa un viaggio premio di una settimana sui migliori percorsi di golf della Thailandia.

Leggi anche:
Al via sgombero dentro ex scuola Cardinal Capranica a Primavalle
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti