Oms: aria inquinata nel 2016 ha causato morte 600mila bambini

Loading the player...
30 ottobre 2018

Ogni giorno circa il 93% dei bambini con meno di 15 anni (1,8 miliardi di bambini) respira aria così inquinata che mette a rischio la loro salute e il loro sviluppo. L’OMS stima che nel 2016, 600.000 bambini nel mondo siano morti per infezioni acute delle basse vie respiratorie causate da aria inquinata.

Lo rivela un nuovo rapporto dell’OMS sull’inquinamento atmosferico e la salute dei bambini che esamina il pesante prezzo pagato in particolare nei paesi a basso e medio reddito, lanciato alla vigilia della prima Conferenza mondiale dell’OMS sull’inquinamento atmosferico e la salute.

Leggi anche:
Chakama Town, volontaria italiana rapita da uomini armati. Cinque feriti

Anche donne in gravidanza esposte all’aria inquinata hanno più probabilità di partorire prematuramente e hanno figli di peso inferiore alla nascita. I bambini che sono stati esposti ad alti livelli di inquinamento atmosferico possono essere maggiormente a rischio di asma e malattie croniche.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti