Ossa in Nunziatura, pm di Roma chiederà l’archiviazione

Ossa in Nunziatura, pm di Roma chiederà l’archiviazione
Una pattuglia della Polizia di Stato davanti a Villa Giorgina, sede della Nunziatura apostolica a Roma
1 febbraio 2019

La procura di Roma si appresta a chiedere l’archiviazione dell’indagine avviata dopo il ritrovamento di alcune ossa all’interno della Nunziatura apostolica nell’ottobre scorso. Gli ultimi risultati svolti dal laboratorio di Caserta cui la procura aveva affidato una consulenza, hanno confermato, come gia’ emerso, che i resti appartengono ad un uomo, probabilmente morto per cause naturali, e vissuto tra il 90 e il 230 dopo Cristo. Le indagini hanno escluso, quindi, qualsiasi collegamento con le scomparse di Emanuela Orlandi e Mirella Gregori, avvenute a Roma nel 1983.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Autista dirotta bus e gli da' fuoco, salvi 51 studenti. Al 47enne, contestata anche aggravante terrorismo


Commenti