Palermo, da Figc via libera a nuova proprietà

Palermo, da Figc via libera a nuova proprietà
Stadio Barbera di Palermo
18 giugno 2019

“La Federazione italiana giuoco calcio ha comunicato di prestare il proprio consenso alla piena legittimazione dell’attuale nuova proprieta’ ed organo amministrativo dell’U.S. Citta’ di Palermo spa”. Inizia cosi’ la nota della societa’ di viale del Fante, redatta al termine dell’assemblea dei soci che era stata convocata per gli adempimenti necessari all’iscrizione della squadra rosanero al prossimo campionato di Serie B. A firmare la nota e’ la Sporting Network, societa’ che detiene la proprieta’ del club ed e’ controllata a sua volta da Arkus Network.

Nel corso dell’assemblea dei soci “e’ stato dato atto degli ingenti versamenti e pagamenti a tutt’oggi effettuati dall’attuale azionista unico – si legge – nonche’ degli ulteriori in corso d’esecuzione volti alla graduale riduzione della debitoria, significativamente verso il Fisco ed enti contributivi; le assemblee sono state aggiornate in prosecuzione a venerdi’ per la definitiva rendicontazione e produzione della documentazione tecnica e contabile da inviare alla Lega B al fine di assicurare la puntuale iscrizione del club al prossimo campionato 2019/2020”.

Dalla Figc si sottolinea che il via libera alla nuova proprieta’ annunciato dal Palermo e’ stato fornito “fino a diversa determinazione”, ovvero alla conclusione dell’istruttoria della federazione sul passaggio di proprieta’ per l’ok ai fini sportivi. In attesa di quella verifica, la Figc ha risposto alle richieste del Palermo che la societa’ “potra’ essere rappresentata in ambito sportivo con gli attuali organi gestori ed ogni attivita’ decisionale in ambito assembleare non potra’ che essere adottata dalla nuova compagine societaria”.

Leggi anche:
Atalanta show, ma la Lazio rimonta ed è 3-3
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti