Patron Monaco, 3,2 miliardi alla moglie

20 maggio 2014

Elena Rybolovlev, ex moglie del miliardario russo Dmitry Rybolovlev, patron del club calcistico AS Monaco, ha ottenuto 4 miliardi di franchi svizzeri (pari a oltre 3,2 miliardi di euro) per il divorzio. Lo riporta il quotidiano Le Temps, secondo il quale il Tribunale di prima istanza di Ginevra ha stabilito la scorsa settimana che Rybolovlev lasci meta’ della sua fortuna alla moglie Elena, residente nella citta’ svizzera, che ha ottenuto anche l’affidamento della figlia di 13 anni. Oltre ad aver comprato la squadra di calcio del Principato di Monaco, dove risiede, il miliardario russo e’ diventato celebre per molti altri acquisti ”eccentrici”, come l’isola greca di Skorpio, che apparteneva alla famiglia Onassis, la villa di Miami di Donald Trump e quella dell’attore Will Smith alle Hawaii. (fonte AFP) (Asca)

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Iran sequestra due petroliere britanniche, sale la tensione nel Golfo


Commenti