Perisic al Bayern, prende forma Inter di Conte

Perisic al Bayern, prende forma Inter di Conte
Antonio Conte
13 agosto 2019

Dopo Radja Nainggolan, anche il secondo dei tre big in esubero indicati da Antonio Conte e’ ormai prossimo a lasciare l’Inter. Ivan Perisic ha infatti svolto in mattinata le visite mediche con il Bayern Monaco, secondo quanto riportato dalla stampa tedesca: si attende quindi solo l’ufficialita’ della cessione, con l’esterno croato che passera’ ai bavaresi in prestito oneroso da circa 5 milioni e diritto di riscatto fissato intorno a 20 milioni. “Ho finito le visite mediche, sono qui per fare del mio meglio”, le prime parole di Perisic in Germania. Le operazioni in uscita non termineranno qui. L’obiettivo nerazzurro e’ infatti quello di fare casse anche con Joao Mario e soprattutto Mauro Icardi, il terzo esubero di Conte: sulle tracce dell’argentino restano Juventus, Napoli e Roma. E con i giallorossi potrebbe aprirsi la pista di uno scambio con Dzeko, visto il momento di standby della trattativa per il bosniaco.

Con la cessione di Icardi e Joao Mario, l’Inter potrebbe puntare su un rinforzo di peso per il centrocampo, una mezzala di quantita’ e qualita’: il sogno e’ Milinkovic Savic, ma sullo sfondo restano Vidal e Rakitic, in uscita dal Barcellona. Ma la squadra di Conte intanto ha gia’ preso forma, con il 3-5-2 del tecnico che inizia a dare i suoi frutti in campo in attesa dell’inserimento di Lukaku. Intanto i tifosi nerazzurri hanno gia’ risposto presente. Si va infatti verso quota 50mila spettatori per la sfida a San Siro contro il Lecce, prima giornata della Serie A 2019/2020 in programma lunedi’ 26 agosto alle ore 20.45. Dopo gli oltre 60mila spettatori di media nella passata stagione, la squadra di Conte sara’ attesa all’esordio al Mezza da una grande cornice di pubblico.

Leggi anche:
In fila per un saluto a Gimondi, "tifiamo sempre per te"
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti