Persona dell’anno: Time sceglie donne che hanno denunciato abusi

Persona dell’anno: Time sceglie donne che hanno denunciato abusi
6 dicembre 2017

Le donne che hanno rotto il silenzio con il movimento #MeToo e denunciato le molestie e le violenze sessuali subite sono state proclamate ‘Persona dell’anno’ dalla rivista Time. Lo ha appena rivelato la rivista, che assegna il premio annuale dal 1927, dedicato all’individuo (o individui) che si è contraddistinto, nel bene o nel male. Nonostante il movimento #MeToo sia nato anni fa, grazie all’attivista Tarana Burke, è solo recentemente che ha guadagnato un vasto interesse, raggiungendo l’opinione pubblica mondiale dopo le accuse contro il produttore cinematografico Harvey Weinstein e altre celebrità. L’hashtag #MeToo è stato usato in tutto il mondo dalle donne, che hanno denunciato violenze e abusi che non avevano mai avuto la forza di denunciare.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Sentenze a favore imprenditori 'amici', giudice agli arresti domiciliari


Commenti