Pg Cassazione, ruolo attivo Lotti su nomina procuratore di Roma

Pg Cassazione, ruolo attivo Lotti su nomina procuratore di Roma
Luca Lotti
13 giugno 2019

Il deputato del Pd Luca Lotti “riveste nella discussione ‘programmatica’ della nomina del nuovo procuratore della Repubblica di Roma un ruolo pienamente attivo”. E’ quanto si legge nell’atto firmato dal pg di Cassazione Riccardo Fuzio con cui si comunica l’avvio dell’azione disciplinare per i togati del Csm – Gianluigi Morlini, Paolo Criscuoli, Antonio Lepre, Corrado Cartoni e Luigi Spina – che presero parte all’incontro notturno del 9 maggio scorso con il pm di Roma Luca Palamara e i deputati del Pd Luca Lotti e Cosimo Ferri. Nel documento della procura generale viene riportata una frase intercettata – “si vira su Viola, si’ ragazzi” – pronunciata da Lotti: cio’ denota, osserva il pg, “un’azione collettiva di cui e’ partecipe lo stesso Luca Lotti, che si include appunto tra i promotori/autori della decisione stessa”. Il finale della frase (“si’, ragazzi”), “aggiunge una nota – rileva la procura generale – di inequivoca, indubbia familiarita’ con gli astanti”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Olimpiadi, dopo vittoria Milano-Cortina focus sulla governance. Caccia a manager per gestione Giochi, prima riunione a luglio


Commenti