Piano giovani, contributi fino a 60 mila euro

28 febbraio 2014

Dovrebbe partire entro marzo, il Piano straordinario per il lavoro dei giovani in Sicilia e che interesserà circa cinquemila giovani. In pratica, il piano prevede un rimborso di quattrocento euro al mese per i praticanti e contributi fino a 60 mila euro per i giovani under 35 che, una volta abilitati, vogliono aprire un proprio studio. Si tratta di praticanti avvocati, commercialisti, consulenti e giornalisti. “Abbiamo destinato ai giovani siciliani, con questo piano 100 milioni di euro – afferma il governatore Rosario Crocetta -. Queste risorse andranno ad aumentare anche la reddivita’ delle imprese”. Secondo Crocetta, i punti importanti del piano “sono la valorizzazione del tirocinio, che abbiamo voluto fortemente, per favorire l’inserimento di tutti i laureati, e poi l’auto-impiego”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Gualtieri: è una manovra progressista, non temo emendamenti (4.550)


Commenti