Pirelli svela The Cal 2019, è Dreaming di Albert Watson

6 dicembre 2018

Un lungo racconto fotografico delle aspirazioni di quattro donne e del loro impegno per raggiungere i propri obiettivi e sogni. È questo “Dreaming”, il Calendario Pirelli 2019 giunto alla sua quarantaseiesima edizione, scattato da Albert Watson tra Miami e New York e presentato a Milano al Pirelli HangarBicocca. Le protagoniste sono 4 donne: l’attrice e modella francese Laetitia Casta (ritratta assieme al ballerino ucraino Sergei Polunin), la star del balletto Misty Copeland (immortalata con il collega Calvin Royal III), la top model Gigi Hadid, (affiancata dallo stilista Alexander Wang), e l’attrice di Hollywood Julia Garner.

“Quando mi sono avvicinato a questo progetto”, racconta Watson, “volevo farlo in modo diverso dagli altri fotografi e mi sono chiesto quale fosse il modo migliore. Alla fine ho ricercato delle immagini che fossero qualitativamente pregevoli, avessero profondità e raccontassero delle storie. Volevo fare qualcosa di più che ritrarre semplicemente delle persone, volevo far sembrare il tutto più simile a dei fermi fotogramma cinematografici. Vorrei che le persone, guardando il calendario, capissero che il mio obiettivo è fare pura fotografia, esplorare il mondo delle donne che stavo fotografando e creare una situazione che proponesse una visione positiva delle donne di oggi”.

The Cal racconta una vera e propria storia, tra realtà e mistero: “Ciascuna delle quattro donne”, continua Watson, “ha una sua individualità, un suo specifico scopo nella vita e un proprio modo di fare le cose. E tutte sono concentrate sul loro futuro. Quindi, il tema di fondo è quello dei sogni, ma l’idea alla base dell’intero progetto è il racconto attraverso quattro piccoli film”. Ne è un esempio il personaggio interpretato da Gigi Hadid. Separata da poco dal compagno, vive in solitudine in una torre di vetro e vede in Alexander Wang l’unico amico e confidente: “Penso ci sia un po’ di malinconia in queste immagini. Con la modella volevo trasmettere la percezione di una donna che pensa al futuro, ma anche un senso di solitudine. La vediamo che pensa a dove andrà nella vita, a che cosa farà domani. Volevo che fosse molto più minimalista delle altre donne che ho fotografato e dei loro ambienti”.

Leggi anche:
Il rapper Pitbull lascia le proprie impronte a Hollywood

Julia Garner, invece, interpreta una giovane fotografa, amante della natura e della solitudine. Mentre Misty Copeland, che nel calendario ha come partner Calvin Royal III, guarda al futuro sognando di affermarsi nel mondo della danza. Infine, Laetitia Casta, che interpreta una pittrice che vive in un monolocale-studio con il suo compagno, interpretato da Sergei Polunin. Entrambi sognano il successo: lei come artista, lui come ballerino.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti