Premio Oscar, John Bailey resterà presidente dell’Academy

Premio Oscar, John Bailey resterà presidente dell’Academy
John Bailey
29 marzo 2018

John Bailey resterà presidente dell’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, l’ente che organizza gli Oscar. LO ha deciso una commissione al termine di una indagine per una denuncia di molestie sessuali nei suoi confronti. Bailey, 75 anni, era diventato presidente dell’Academy lo scorso agosto, prima che scoppiasse la bufera del caso Weinstein provocata dalle rivelazioni del “New York Times” e del “New Yorker” in ottobre. Secondo indiscrezioni c’erano state tre denunce nei suoi confronti.

L’Academy poi ha rettificato dicendo che stava indagando solo su uno. “La commissione – si legge in una dichiarazione ufficiale – all’unanimità ha stabilito che non e’ necessaria alcuna ulteriore azione a riguardo. Le conclusioni e le raccomandazioni da parte della commissione sono state inviate al Board. John Bailey resta presidente dell’Academy”. L’Academy ha di recente varato delle nuove regole di condotta per i suoi membri, facilitando anche la possibilità di denunciare molestie e abusi sul posto di lavoro. Dopo la cacciata di Weinstein è stata anche istituita anche una task force che ha il compito di decidere quali passi prendere di fronte ad eventuali accuse e denunce mosse a membri dell’Academy.

Leggi anche:
Arrestato il killer di Urso, imprenditore ucciso nel 2009

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti