Primo trapianto di faccia in Italia, il “nuovo” volto è di una donatrice 21enne

Primo trapianto di faccia in Italia, il “nuovo” volto è di una donatrice 21enne
23 settembre 2018

Primo eccezionale intervento in Italia stile “Face/Off” (film del 1997 diretto da John Woo e interpretato da John Travolta e Nicolas Cage) all’ospedale Sant’Andrea di Roma: un trapianto di faccia. Il volto di una donatrice 21enne è stato già prelevato per essere collocato, dall’equipe chirurgica, sulla donna ricevente, una 49enne colpita da neurofibromatosi del I tipo, malattia genetica che provoca alterazioni di pelle, occhi e nervi. Lo ha fatto sapere il Centro nazionale trapianti.

Leggi anche:
Gospel, botteghe artigiane e cammello. A Roma il Presepe Vivente

L`intervento – spiega la nota del Cnt – rientra in un protocollo sperimentale, autorizzato dal Centro Nazionale Trapianti dopo l`acquisizione del parere positivo del Consiglio Superiore di Sanità; le équipe per il prelievo del tessuto facciale da donatore deceduto e per il successivo trapianto sono dirette dal prof. Fabio Santanelli di Pompeo, responsabile dell`Unità Operativa di Chirurgia Plastica dell`A.O. Sant`Andrea di Roma, e dal dott. Benedetto Longo, facente parte della stessa unità operativa.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti