Tutto pronto per il Terni Pop Film Fest, apre l’omaggio a Bud Spenser

Tutto pronto per il Terni Pop Film Fest, apre l’omaggio a Bud Spenser
Bud Spencer
25 settembre 2018

Tutto pronto per il Terni Pop Film Fest – Festival del Cinema Popolare che si terrà a Terni dal 27 al 30 settembre e che avrà come direttori artistici, Simone Isola e Antonio Valerio Spera. Lo spirito principe della manifestazione, per dirla con Isola, è  “legare il pubblico al cinema” e di farlo “in un luogo diverso da Roma, cercando di instaurare un forte legame con il territorio”.

Leggi anche:
Musica, Marco Mengoni debutta al primo posto della classifica

Il progetto, come ha sottolineato lo stesso direttore artistico, nasce da “un’idea necessaria, da un’intuizione di Spera, perché oggi i meccanismi di distribuzione e di fruizione sono cambiati. Quello che speriamo di riuscire a fare con questo festival è cercare di ricreare una sinergia fra il pubblico e la sala cinematografica”, ha detto ancora Isola. “Il cinema popolare è cultura  – ha aggiunto invece Spera – Anche se, purtroppo, negli ultimi tempi non è più considerato tale. Il nostro obiettivo è proprio quello di restituire al cinema popolare il suo giusto ruolo, specie perché parliamo di un’arte, quella cinematografica, che è l’arte popolare per eccellenza”.

Leggi anche:
Bocelli a New York con il coro di Haiti: per un Natale di opportunità

La manifestazione sarà animata dal pop di ieri, oggi ma anche domani. È sulla scia di queste linee guida che si svolgeranno le quattro giornate interamente dedicate al cinema popolare. Un omaggio a Bud Spenser aprirà questa prima edizione del festival e a cui prenderà parte anche la famiglia Pedersoli. A rappresentare il pop di oggi e di domani, invece, saranno le due anteprime nazionali ‘Un nemico che ti vuole bene’ di Denis Rabaglia (nelle sale dal 4 ottobre con Medusa) e ‘Non è vero ma ci credo’ di Stefano Anselmi (nelle sale dal 4 ottobre con Notorious Pictures). A chiudere la manifestazione, sarà la consegna del Premio alla carriera a Christian De Sica.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti