“Il re dei paparazzi”, Rino Barillari in mostra al Maxxi

“Il re dei paparazzi”, Rino Barillari in mostra al Maxxi
Rino Barillari, il re dei Paparazzi
13 ottobre 2018

Dal 12 al 28 ottobre 2018, nello spazio Extra del Maxxi, sarà possibile rivedere gli scatti di Rino Barillari, il “Re dei paparazzi”. Tante le stars internazionali nel percorso espositivo organizzato in quattro sale tematiche: attori, attrici e registi di tutto il mondo tra i tavolini di via Veneto, grandi scoop degli anni ’60-’70 (il ritrovamento delle foto di Paul Getty III, gli effetti personali di Pier Paolo Pasolini dopo il suo assassinio, la rivolta del carcere di Rebibbia, gli attentati delle BR a Roma) e scoprire un Rino Barillari inedito.

Leggi anche:
Vero o falso Caravaggio? Il "Giuditta e Oloferne" va all'asta

Un segugio instancabile, onnipresente, con un archivio personale di oltre 400.000 fotografie, che durante 60 anni di carriera ha collezionato 163 ricoveri al Pronto Soccorso, 11 costole rotte, 1 coltellata, 76 macchine fotografiche fracassate (alcune delle quali in mostra) e che, nonostante tutto, continua ancora oggi a regalarci i suoi scoop.

“Rino Barillari – The King of Paparazzi” è prodotta da Istituto Luce Cinecittà con il contributo della Direzione Generale Cinema del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. Main partners Master Card, Champagne Pommery e SIAE. La mostra è a cura di Martino Crespi, da un’idea di Massimo Spano e Giancarlo Scarchilli, organizzata da Camilla Cormanni per Istituto Luce Cinecittà.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti