Regione Lazio: nessun blocco a fondo microcredito M5s

10 gennaio 2018

“Ancora una volta la Regione Lazio è costretta a smentire le dichiarazioni dell’onorevole Roberta Lombardi. La candidata alle regionali del Movimento Cinque Stelle sostiene infatti che la Regione stia bloccando 750 mila euro frutto degli accantonamenti da parte dei consiglieri regionali pentastellati e destinati al fondo del microcredito. Tutto ciò è falso e lo dimostrano i documenti (in allegato) che certificano che il gruppo ha dato il via libera definitivo al procedimento di assegnazione del fondo solo l’8 gennaio 2018, quindi due giorni fa. Ma andiamo con ordine: nell’autunno del 2016, il Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle Lazio ha manifestato la volontà di cofinanziare il Fondo Regionale per il Microcredito e la Microfinanza”. Lo precisa in una nota la Regione Lazio. “La Regione Lazio si è attivata per individuare un soggetto gestore di questi fondi sempre in costante contatto con i consiglieri pentastellati. Nessun gestore però si è reso disponibile a causa delle condizioni previste dal gruppo cinquestelle quindi è stato necessario effettuare delle modifiche, approvate dal gruppo solo il 29 dicembre 2017 (ritardo causato anche da una casella di posta piena come dichiarato dalla consigliera Pernarella in commissione). L’8 gennaio 2018 quindi vi è stato il definitivo via libera da parte dei consiglieri e infatti nei prossimi giorni è prevista la pubblicazione dell’avviso. Di conseguenza è evidente come non ci sia stato alcun blocco dei fondi e che i tempi di interazione dell’amministrazione regionale sono stati più che veloci e, se la procedura è stata lunga, ciò è stato dovuto in larga p

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
Nubifragi da nord a sud, a Roma gente su tetti auto e basilica allagata

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti