Richieste asilo, boom di dinieghi: “Respinto 78% domande”

Loading the player...
23 gennaio 2019

Il numero degli immigrati ospitati in tutte le strutture di accoglienza distribuite in Italia è diminuito di 50 mila unità in un anno, passando da 183mila all’1 gennaio del 2018 a 133mila all’1 gennaio 2019. Lo ha riferito il ministro dell`Interno Matteo Salvini citando dati aggiornati che ha definito “veri” e “positivi”. “Le domande di asilo – ha aggiunto Salvini – hanno visto aumentare i dinieghi dal 57 al 78 per cento nell`ultimo anno. Il 2019 è il primo annno in cui il numero delle espulsioni (221) ha superato gli sbarchi (155). A questi dati si aggiungono 368 respingimenti alle frontiere”.

Poi l’affondo all’Alto rappresentante per la politica estera dell`Unione Europea. “La sinistra italiana è riuscita a farsi rappresentare da qualcuno che un quarto d`ora dopo che è stata eletta ha dimenticato di essere italiana”, ha tuonato il ministro leghista in merito alla missione Sophia. Mogherini, a proposito dell`annuncio della Francia e Germania di voler uscire dalla Missione, aveva detto che se questo avverrà la missione chiuderà. “Andate a chiedere all`altro Matteo (Renzi, ndr) – ha aggiunto Salvini – quale è stato il senso di questa nomina che all`Italia e a 500 milioni di europei non ha portato nessun riscontro concreto”.

Leggi anche:
In Thailandia il primo festival dedicato alla marijuana

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti