Ritenuto responsabile di omicidio, 27enne s’è tolto la vita

Ritenuto responsabile di omicidio, 27enne s’è tolto la vita
16 febbraio 2018

Si e’ tolto la vita il 27enne di Noci, provincia di Bari, ritenuto responsabile di aver ucciso un concittadino 47enne dopo un litigio. Di entrambi le famiglie avevano denunciato ieri la scomparsa. Il cadavere del commerciante 47enne e’ stato ritrovato alcune ore fa in un pozzo nelle campagne di Noci con ferite sul volto e sulla testa e colpi di arma da fuoco sulla schiena. A quando si e’ appreso, invece, il 27enne si e’ suicidato poco dopo e il suo corpo e’ stato trovato nell’agenzia immobiliare che gestiva nel centro di Noci.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Il progetto pilota per pulire i fiumi parte da Torino


Commenti