Ritrovato morto l’italiano scomparso lunedì. Arrestate cinque persone

Ritrovato morto l’italiano scomparso lunedì. Arrestate cinque persone
Stefano Calandrelli
21 maggio 2018

Stefano Calandrelli, il cittadino romano residente da 24 anni a San José in Costarica, ritenuto scomparso da una settimana, è morto. Il suo corpo è stato trovato dalla polizia locale, secondo quanto riferisce il quotidiano locale La Nacion, sotto il ponte del fiume Sucio, sull`autostrada Braulio Carrillo (San José – Limón). Probabilmente è stato ucciso da malviventi che lo hanno sequestrato e rapinato. Tre uomini e due donne sono stati arrestati nell’ambito dell’inchiesta sulla sua scomparsa. Stefano Calandrelli, 51 anni, ex marito della giornalista Adriana Durán, era stato visto vivo per l`ultima volta il 14 maggio, quando stava chiacchierando con alcuni amici nel centro commerciale Escazú Village. In serata aveva chiamato un taxi del servizio Uber e da allora non era stato più visto. I cinque sospettati sono stati trovati in possesso di sacchetti di plastica contenenti pezzi di stoffa insanguinati che le autorità stanno attualmente analizzando, così come altre prove che li collegherebbero alla scomparsa del cittadino italiano. Secondo le informazioni raccolte dalle autorità locali, una delle donne arrestate sarebbe tra le ultime persone con cui l’italiano ha avuto contatti prima della sua scomparsa.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Bufera procure, si è dimesso dal Csm il togato Paolo Criscuoli


Commenti