Salvini rilancia: nessuno pretende che progetto Tav non si tocchi, ma si vada avanti

Salvini rilancia: nessuno pretende che progetto Tav non si tocchi, ma si vada avanti
11 gennaio 2019

Tav: “Nessuno pretende che il progetto non si tocchi, pero’ io voglio un’Italia del si’ che vada avanti e non che torni indietro”. Cosi’ il ministro dell’Interno e vicepremier Matteo Salvini parlando della Tav. Quindi revisione non significa cancellazione? “Esatto” ha risposto Salvini a margine dell’inaugurazione della sede dell’Ugl, a Milano.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Salvini frena suoi ma pressing a M5s su Ilva-Alitalia-Tav


Commenti