Samp-Roma 0-1, De Rossi rilancia i giallorossi

Samp-Roma 0-1, De Rossi rilancia i giallorossi
Daniele De Rossi
6 aprile 2019

Nel segno di De Rossi, nel segno del capitano. La Roma torna a vincere e lo fa battendo a Marassi la Sampdoria, lasciandosi alle spalle due sconfitte e un pareggio che sembravano aver minato le speranze di un posto Champions. Ci ha pensato il numero 16 giallorosso a riaccenderle guidando i suoi al successo in una sfida per niente facile: un gol da 3 punti che porta la squadra di Ranieri a -1 dal Milan momentaneamente quarto. La prima grande occasione del match capita sul sinistro di Fabio Quagliarella, che si coordina alla perfezione sul lancio perfetto di Saponara, mancando di pochi centimetri il bersaglio grosso. I giallorossi si fanno vedere al 20′, quando Zaniolo pennella un bel cross in area dove Pellegrini si fa trovare pronto, ma il suo colpo di testa non e’ preciso.

Qualche istante piu’ tardi ci prova anche Kluivert da fuori area, Audero e’ attento e blocca. Al 24′ la Samp torna in avanti e bussa con l’ex Defrel, che con un potente mancino costringe Mirante a volare per togliere la palla da sotto la traversa. Alla mezz’ora altra occasione doriana sprecata da Tonelli a pochi passi dalla porta, mentre dall’altra parte e’ Cristante a cercare fortuna senza trovarla. Nei primi minuti della ripresa la Roma va ad un passo dal vantaggio con un colpo di testa di Schick su cross di Karsdorp, terminato di pochissimi centimetri a lato della porta di Audero. La risposta dei padroni di casa e’ affidata ad un destro potente ma impreciso di Saponara.

Leggi anche:
Tribunale Milano respinge ricorso Rai su Champions League

Con il passare dei minuti le squadre si allungano e si aprono piu’ spazi, ma le occasioni da gol si contano comunque sulle dite di una mano. La gara si sblocca pero’ al 75′: corner di Kolarov, Schick colpisce di testa e chiama all’intervento Audero, la cui respinta sbatte sull’accorrente De Rossi che firma il vantaggio giallorosso. La Samp si riversa all’attacco e dopo un incredibile palo di Zaniolo direttamente da corner, Gabbiadini getta alla ortiche la palla dell’1-1 con un colpo di testa da posizione invitante, mentre all’ultimo secondo Defrel e Quagliarella non riescono a confezionare il pareggio. E’ l’ultima vera occasione del match: vince la Roma 1-0.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti