Scatta ritorsione Ue contro Usa, da Harley Davidson ai Levi’s

Scatta ritorsione Ue contro Usa, da Harley Davidson ai Levi’s
22 giugno 2018

E’ scattata a mezzanotte la ritorsione dell’Unione Europea su alcuni prodotti-icona degli Stati Uniti tra cui bourbon, jeans e motociclette il venerdì, aprendo così una guerra commerciale con il presidente Donald Trump. Le tariffe, che sono entrate in vigore oggi, secondo il bollettino ufficiale dell’UE, alimenteranno ulteriormente i nervosismi sui mercati azionari mondiali che sono già allarmati dalle tensioni commerciali tra gli Stati Uniti e la Cina.

Gli agenti doganali in tutto il colossale mercato europeo, che conta 500 milioni di persone, imporranno ora i dazi, facendo salire i prezzi dei prodotti fabbricati negli Stati Uniti nei supermercati e ai piani degli stabilimenti. Bruxelles ha imposto la raffica di dazi sui prodotti statunitensi per 2,8 miliardi di euro in risposta alla decisione di Trump che aveva unilateralmente imposto dure tariffe sulle esportazioni europee di acciaio e alluminio. La commissaria europea al commercio, Cecilia Malmstrom, ha dichiarato questa settimana che il blocco delle 28 nazioni è stato “lasciato senza altra scelta”, se non quella di imporre tariffe proprie dopo la “decisione unilaterale e ingiustificata degli Stati Uniti”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Lega, pronta risoluzione per taglio a compensi Rai


Commenti