Schianto sulla Messina-Catania, morti zio e nipote. L’auto è finita fuori strada

Schianto sulla Messina-Catania, morti zio e nipote. L’auto è finita fuori strada
17 luglio 2018

Due persone sono morte a seguito di un incidente stradale avvenuto questa sera sull’autostrada Messina-Catania, all’altezza di Roccalumera (Messina). A perdere la vita Arbaoui Miloudi, 74 anni, e Mustafa’ Marouane, 28 anni, zio e nipote, entrambi di origine marocchina ma residenti a Terme Vigliatore (Messina).

L’incidente si e’ verificato all’altezza del chilometro 22, poco dopo lo svincolo di Roccalumera in direzione di marcia Catania. I due erano a bordo di una Ford Galaxy che, per cause che sono ancora accertare, e’ finita fuori strada sbattendo contro il guardrail. Secondo una prima ricostruzione della polizia stradale, nell’impatto una parte del guardrail e’ finito dentro l’auto.

Uno schianto violento che e’ stato fatale per i due occupanti dell’auto: uno e’ morto sul colpo, mentre l’altro e’ deceduto poco dopo l’arrivo dei soccorsi avvisati da alcuni automobilisti che si sono fermati a prestare aiuto, chiedendo l’intervento delle ambulanze. A quanto pare zio e nipote si stavano recando all’aeroporto di Catania.

Leggi anche:
Caso Siri, su acquisto palazzina ipotesi autoriciclaggio

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti