Scorsese sul red carpet a Roma: “Io e De Niro come una famiglia”

Loading the player...
21 ottobre 2019

Martin Scorsese sul red carpet della Festa del Cinema di Roma per la proiezione del suo attesissimo “The Irishman”, che arriverà in sala e in streaming su Netflix da novembre. “Credo sia più la storia di un uomo e credo che la storia fa da sfondo al film, che è una specie di specchio del viaggio che fa la sua anima nel film, in tutta la sua vita”, ha spiegato il maestro fermandosi a parlare con i giornalisti.

Il film, che dura 210 minuti ed è il più lungo della filmografia del regista italo-americano, è un’epica saga sulla criminalità organizzata nell America del dopoguerra: una storia raccontata attraverso gli occhi di Frank “The Irish Man” Sheeran, veterano della Seconda Guerra Mondiale, imbroglione e sicario, interpretato da Robert De Niro. “Ho avuto un’incredibile fortuna con grandi attori, è la solita cosa che si dice, ma in questo caso è vero. Ho attori fantastici, che avrebbero fatto tutto per me, e con De Niro e Harvel Keitel, abbiamo iniziato quando eravamo amici, così era facile. Mio padre e mia madre recitavano con loro, era un po’ come una grande famiglia”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Dopo "L'Amore gigante", torna Gianna Nannini e fa "La differenza"


Commenti