Sequestrati 4 mln di beni a parenti Casamonica e Spada

11 maggio 2017

Oltre 4 milioni di euro. A tanto ammonta il valore dei beni che i carabinieri di Roma hanno sequestrato a membri della famiglia Di Silvio, imparentati con i Casamonica e gli Spada, note famiglie di origine Sinti. Il sequestro è avvenuto a conclusione delle indagini dei militari del Nucleo Investigativo di Roma, che hanno consentito di rilevare come i 6 proprietari, appartenenti alla famiglia Di Silvio, disponessero di beni del valore del tutto sproporzionato rispetto al reddito percepito e dichiarato. Il sequestro riguarda una palazzina condominiale sviluppata su tre piani, un appartamento e un terreno ubicati in zona Tor Vergata a Roma, una villa e 4 terreni nel comune di Ciampino, 10 autovetture e rapporti bancari accesi presso 6 istituti di credito.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Briatore (con la ex Gregoraci) scatenato a Capri canta l'Inno


Commenti