Serie A, arriva la sosta e il mercato entra nel vivo

Serie A, arriva la sosta e il mercato entra nel vivo
8 gennaio 2018

Ventesima giornata di serie A, quella della Befana, con qualche sorpresa come la vittoria dell’Atalanta a Roma e la sconfitta della Samp a Benevento, Per il resto, però, tutto secondo copione. Con le posizioni in classifica già sostanzialmente delineate. Napoli e Juve per lo scudetto; Inter, Lazio e Roma per la Champions; Benevento, Verona, Crotone e Spal per non retrocedere. Più un “grande centro” con squadre in lotta per i posti in Euro League (dipenderà anche dalla Coppa Italia) e con altre alla ricerca di una salvezza anticipata e tranquilla. Intanto, è arrivata la sosta e i club si tuffano nel mercato invernale. Per molti club è tempo di correre ai ripari. Come l’Inter che ha un organico estremamente ridotto; la Lazio a cui serve qualche alternativa all’altezza; Roma e Napoli alle prese con infortunati di lungo corso. La Juve, nonostante l’acciaccato Dybala, può invece programmare e magari rinviare a giugno qualche acquisto di alto livello. Organizzazione e programmazione, talvolta, si lasciano preferire anche alla qualità dei giocatori. Così come le proprietà. Juve, Napoli e Lazio hanno la “testa” in Italia; Roma, Inter e Milan chi oltreoceano, chi oltre gli Urali. Come, infatti, dice il proverbio “l’occhio del padrone ingrassa il cavallo”. In attesa di qualche “botto” di mercato da qui al 21 gennaio (giorno della ripresa del campionato), ecco che la 21esima giornata di serie A presenta subito due sfide interessantissime; all’ora di pranzo Atalanta-Napoli, a cena Inter-Roma. Con Juve-Genoa in qualità di monday-night.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Leggi anche:
Inter-Milan a Guida, Juventus-Genoa a La Penna

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti