Chiarezza su Autorita’ portuale Messina

22 aprile 2014

 “Crocetta non nasconda la testa sotto la sabbia e dica chiaramente cosa sara’ dei 144 mila metri quadrati in cui sorgera’ il punto franco di Messina. Non e’ assolutamente pensabile di potere regalare all’Autorita’ portuale un’area di cui la Regione deve assumere la gestione diretta”. Lo afferma in una nota il gruppo del movimento 5 stelle all’Ars, a proposito dell’accordo che la Regione sta per siglare con l’autorita’ portuale. “Dietro questo accordo – si chiedono i deputati – c’e’ la volonta’ di riqualificare l’area piu’ preziosa dello stretto e di creare ricchezza equamente distribuita tra i cittadini? Oppure tra le linee del piano regolatore portuale redatto dall’Autorita’ portuale di Messina, sconosciuto ai cittadini e condiviso non si sa con chi, si nasconde l’ennesima speculazione edilizia che giovera’ ai soliti noti e sottrarra’ per l’ennesima volta il mare alla citta’?”. 

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Il 4 dicembre ArcelorMittal chiude lo stabilimento di Taranto. Allarme sindacati: "Situazione ancor più drammatica"


Commenti