Sicilia, è scontro sulle Province in commissione Ars. Vinciullo: “Cracolici va censurato”

Sicilia, è scontro sulle Province in commissione Ars. Vinciullo: “Cracolici va censurato”
2 marzo 2015

“Un comportamento antidemocratico del presidente della Prima commissione, Antonello Cracolici, ha impedito si votasse un emendamento finalizzato all’elezione diretta dei presidenti delle aree metropolitane e dei consorzi dei Comuni (ex Province)”. Lo dichiara Vincenzo Vinciullo, componente della direzione nazionale Ncd, sottolineando come “lo stesso collega di partito di Cracolici, l’onorevole Giovanni Panepinto, si e’ battuto in commissione per l’affermazione di questo diritto democratico”. Vinciullo annuncia un intervento presso il presidente dell’Ars perche’ si convochi urgentemente una seduta della Commissione per il regolamento “della quale faccio parte, per censurare la condotta del presidente della Prima e restituire possibilita’ di discussione allo stesso emendamento”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Provenzano a Palermo: investire al Sud non è causa persa


Commenti