Simona Halep chiude l’anno da numero uno

Simona Halep chiude l’anno da numero uno
Simona Halep
13 novembre 2017

È ormai da considerarsi di “fine anno” la classifica del circuito femminile, con la top-10 invariata e guidata sempre da Simona Halep, sul trono per la sesta settimana, con la soddisfazione di chiudere il 2017 al comando. Il margine della rumena è davvero esiguo (appena 40 punti) su Garbine Muguruza e pure su Caroline Wozniacki, distanziata di 150 punti dalla numero uno. Poi la ceca Karolina Pliskova, in quarta posizione, seguita da Venus Williams, Elina Svitolina, Jelena Ostapenko, Caroline Garcia, Johanna Konta e Coco Vandeweghe, grande protagonista nel week-end nel trionfo degli Stati Uniti in Fed Cup in Bielorussia. Nella classifica pubblicata stamane dalla Wta, praticamente di fine stagione almeno per le top-30, Camila Giorgi è sempre la prima delle azzurre nella classifica pubblicata dalla Wta: la 25enne di Macerata perde una posizione ed è al numero 80. Retrocedono rispettivamente di quattro posti invece Francesca Schiavone (94esima) e di tre Roberta Vinci, al numero 114. Va ricordato come sia Giorgi che Vinci non giocano oramai da diverse settimane. Leggeri assestamenti all’indietro per Jasmine Paolini (n. 140) e Sara Errani, in 145esima posizione. Tra le giovani risale Georgia Brescia, che guadagna 12 posti riavvicinandosi alle top 200.

La top 10 Wta: 1. Simona Halep (Rou) 6175, 2. Garbine Muguruza (Esp) 6135, 3. Caroline Wozniacki (Den) 6015, 4. Karolina Pliskova (Cze) 5730, 5. Venus Williams (Usa) 5597, 6. Elina Svitolina (Ukr) 5500, 7. Jelena Ostapenko (Lat) 5010, 8. Caroline Garcia (Fra) 4420, 9. Johanna Konta (Gbr) 3610, 10. CoCo Vandeweghe (Usa) 3258. Le italiane: 80. Camila Giorgi 777 (-1) 94. Francesca Schiavone 725 (-4) 114. Roberta Vinci 558 (-3) 140. Jasmine Paolini 409 (-3) 145. Sara Errani 399 (-2) 202. Martina Trevisan 281, 206. Georgia Brescia 276 (+12) 218. Deborah Chiesa 256 (+1) 220. Jessica Pieri 253.

Leggi anche:
Gattuso, assumiamoci responsabilità di una figuraccia
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti