Sindacati scrivono a Crocetta, priorità tagli finanziaria

5 febbraio 2014

“Prendiamo atto dell’idea del Presidente della Regione di un patto per lo sviluppo e l’occupazione, ma prima occorre trovare le soluzioni ai problemi sul tappeto causati dai tagli alla legge di stabilità regionale”. Lo dicono i segretari generali di Cgil Cisl e Uil Sicilia, Michele Pagliaro, Maurizio Bernava e Claudio Barone, che oggi hanno scritto al presidente della Regione per chiedere un incontro. I sindacati, nella lettera, chiedono di sapere quali soluzioni il governo intende adottare data la situazione, quali priorità individua, come intende reperire le risorse che mancano e con quali tempi pensa di procedere. “A fronte di soluzioni concrete in tempi certi, la disponibilità dei sindacati confederali al confronto – rilevano Pagliaro, Bernava e Barone – è massima anche per affrontare i temi delle riforme, del lavoro produttivo e dello sviluppo”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
I finanziamenti al gas spaccano l'Ue, rinviato voto su nuova politica verde della Bei


Commenti