Stancheris, dati di Pasqua promettono ripresa

22 aprile 2014

“Dal barocco del distretto ibleo alle isole Eolie, da Palermo a Catania, da Taormina a Cefalu’ fino alle isole Egadi: questo weekend ha dimostrato come il Turismo sia in chiara ripresa nella Regione Sicilia, un dato che preannuncia un inizio di stagione decisamente positivo”. Lo afferma in un comunicato l’assessore regionale al Turismo e candidata alle europee Michela Stancheris, che sostiene: “Secondo i primi dati, le strutture alberghiere e i bed&breakfast hanno registrato un considerevole aumento di clienti rispetto al medesimo periodo dell’anno scorso. L’aeroporto Falcone e Borsellino ha visto ben un terzo di passeggeri in piu’ rispetto alla Pasqua 2013, con un aumento del 25% dei voli sullo scalo palermitano, mentre quello di Comiso ha mostrato subito i frutti del suo potenziamento. Msc Musica ha portato nel capoluogo di regione oltre 3 mila croceristi, mentre sono state organizzate corse straordinarie dei traghetti per le Isole Eolie per far fronte alla grande richiesta. Francesi, tedeschi, inglesi, spagnoli, russi, scandinavi, americani, giapponesi: stanno arrivando da tutto il mondo per visitare le bellezze paesaggistiche, storiche e culturali di questa magnifica isola”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Confindustria boccia la manovra: insufficiente, non efficace su crescita


Commenti