Taormina, primo concerto in Italia dei tre “tenorini”

5 giugno 2014

Raddoppia la data per il concerto a Taormina dei tre “tenorini” – così li chiamava Antonella Clerici nel 2009 nella trasmissione Ti lascio una canzone – al secolo Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, ormai quasi ventenni, componenti del gruppo vocale Il Volo. Alla data del 20 luglio si aggiunge quella del 21. Due date che promettono di riempire il Teatro Antico di Taormina dato che per i giovani artisti sarà il loro primo concerto in Italia. Ad annunciarlo gli stessi tre cantanti, reduci dalla partecipazione al concerto per i vent’anni di carriera di Laura Pausini, tenutosi domenica scorsa proprio a Taormina.

Dal non tanto lontano 2009 il gruppo formato dai tre giovani tenori ha spopolato in tutto il mondo, raggiungendo una fama internazionale. States e Sud America sono diventati quasi la loro nuova patria canora e la stessa Barbra Streisand ne è rimasta talmente impressionata da volerli con lei in tredici concerti in USA e Canada. Merito anche del menagement di Tony Renis e Michele Torpedine che hanno saputo riconoscere le qualità dei tre giovani interpreti e hanno lanciato il Trio.

Al loro attivo un album, uscito a maggio 2011, che li ha consacrati unendo generi diversi come classica, pop, lirica, canzone napoletana e vincendo premi in tutto il mondo, ed un secondo, uscito nel 2012, che include duetti con Placido Domingo ed Eros Ramazzotti, più una cover in inglese della hit degli U2 ‘Beautiful Day’.

Leggi anche:
Al Massimo La Traviata dei giovani, una Violetta "poco" drammatica
Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti