Tavecchio rompe il silenzio, parla presidente Figc dopo la disfatta Italia

14 novembre 2017

Carlo Tavecchio si era preso “48 ore di riflessione”. Ma prima di ritornare a Roma commenta così la disfatta con la Svezia che ha precluso alla Nazionale la possibilità di accedere al Mondiale 2018: “Siamo profondamente amareggiati e delusi per la mancata qualificazione al Mondiale, è un insuccesso sportivo che necessita una soluzione condivisa e per questo ho convocato domani una riunione con tutte le componenti federali per fare un`analisi approfondita e decidere le scelte future”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Al via la 'Maratona di Palermo', in gara 1.800 atleti e 40 nazioni


Commenti