Tris al Chievo e il Toro vola a sesto posto

Tris al Chievo e il Toro vola a sesto posto
3 marzo 2019

Il Torino si sveglia nella ripresa e nel quarto d’ora finale cala il tris che gli permette di superare per 3-0 il Chievo nel ‘lunch match’ della 26esima giornata di Serie A. A decidere l’incontro dello stadio Olimpico-Grande Torino le reti di Belotti, Rincon e Zaza. I granata conquistano così la seconda vittoria consecutiva e il sesto risultato utile di fila agganciando la Lazio al 6° posto in classifica con 41 punti, rinforzando la candidatura a un posto in Europa League.

I gialloblù, sempre più ultimi con 10 punti, combattono ma devono alzare bandiera bianca e rimandare ancora l’appuntamento con la vittoria che manca da oltre due mesi. Dopo un primo tempo assolutamente deludente con un solo tiro nello specchio della porta, scoccato da Djordjevic al 45′ e facile preda di Sirigu, il match sale di tono nella ripresa per merito dei padroni di casa. Già al 5′ Sorrentino si supera deviando in corner un colpo di testa di Izzo su cross di Iago Falque. Al 20′ Belotti si divora il vantaggio: su una punizione di Berenguer, il ‘gallo’ incorna sul secondo palo a porta vuota ma mette a lato. Poco dopo ci prova Zaza su punizione ma il portiere ospite salva ancora.

Leggi anche:
Inzaghi: "Bene vittoria. Champions? Nulla è perduto"

I tempi sono maturi per il vantaggio del Toro che arriva al 31′ con Belotti. Il 25enne bergamasco scambia con Zaza e fulmina Sorrentino con un potente destro. Nel recupero arrivano anche le reti di Rincon e Zaza. Il ‘general’ ruba palla a Dioussé, arriva in area e va a segno con un preciso destro sotto l’incrocio dei pali. L’ex juventino ruba il tempo ad Andreolli entra in area e supera Sorrentino di sinistro. Applausi anche per Sirigu che fissa il nuovo record di imbattibilità per un portiere del Torino portandolo a 557 minuti.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti