Uccide a fucilate la moglie 75enne dopo lite

Uccide a fucilate la moglie 75enne dopo lite
21 maggio 2018

Un uomo ha ucciso a fucilate la moglie al termine di una lite. La tragedia e’ avvenuta nelle Marche, a Porto Sant’Elpidio, in provincia di Fermo. Giuseppe Valentini, 78 anni, ha sparato contro Silvana Marchionni, di 75 anni, dove un violento diverbio nella loro abitazione della zona Corva. Secondo una prima ricostruzione, sarebbero stati tre i colpi di fucile che hanno colpito a morte la donna. Inutili i tentativi di soccorrerla. A dare l’allarme, poco dopo le 13, sarebbe stato il figlio della coppia, che vive in una palazzina poco distante da quella dei genitori. Il figlio ha riferito di aver sentito gli spari, di essersi precipitato nell’appartamento dei genitori e di aver chiamato i soccorsi, dopo aver trovato la madre esanime e riversa a terra. Il personale del 118 ha cercato di rianimare la donna ed ha richiesto l’intervento sul posto di un’eliambulanza, ma sarebbe morta immediatamente per le gravissime ferite riportate. Giuseppe Valentini e’ titolare di una piccola impresa di servizi per l’edilizia.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Michelle Obama, non capirò mai perché abbiamo eletto un misogino


Commenti