Uccide l’ex moglie e si toglie la vita, tragedia nel Messinese. Entrambi vivevano nella stessa palazzina

Uccide l’ex moglie e si toglie la vita, tragedia nel Messinese. Entrambi vivevano nella stessa palazzina
6 luglio 2018

Tragedia nel Messinese, a Barcellona Pozzo di Gotto. Un uomo ha ucciso l’ex moglie e poi si e’ tolto la vita. Vittima Maria Carmela Isgro’, 48 anni, impiegata comunale, uccisa dall’ex marito, il 56enne Nicola Siracusa. La donna, che ha segni di strangolamento, e’ stata trovata nell’abitazione di via Modica, nella stessa palazzina dove viveva anche l’ex marito che occupava un altro appartamento e che si sarebbe impiccato.

Ad avvisare la polizia e’ stata la sorella della donna di cui non aveva notizie da un giorno. La coppia, che aveva una figlia, era separata da tempo e i rapporti non erano sereni. Secondo quanto si apprende, Maria Carmela aveva gia’ denunciato per maltrattamenti l’uomo che a settembre si sarebbe dovuto presentare davanti al giudice. Una circostanza che avrebbe reso i rapporti ancora piu’ burrascosi, fino alla tragedia di oggi.

Leggi anche:
Mine antiuomo in Yemen, la denuncia di Medici senza frontiere

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti