Ucraina, a Donetsk 74 civili uccisi in tre giorni

14 agosto 2014

Almeno 74 civili sono stati uccisi in tre giorni nei combattimenti tra i ribelli filorussi e l’esercito ucraino nella regione di Donetsk, e 116 sono stati feriti. Lo ha annunciato il Dipartimento della sanità dell’amministrazione regionale. “Negli ultimi tre giorni, 74 abitanti della regione sono stati uccisi e 116 feriti a causa dei combattimenti” afferma il portavoce. In totale 839 persone sono stati uccise e 1.623 ferite nella regione di Donetsk dall’inizio della crisi a Est, sempre secondo i dati dell’amministrazione. La città, roccaforte degli insorti filorussi assediata dall’esercito ucraino, oggi è sottoposta a intensi bombardamenti che hanno ucciso almeno due persone. già stanotte i bombardamenti hanno fatto un morto e 11 feriti. (fonte afp)/TMNews

 

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
A Ocean Viking assegnato il porto di Messina


Commenti