Un app per trovare pompe convenienti

21 maggio 2014

Una app gratuita per trovare il distributore piu’ conveniente per il carburante di cui si ha bisogno (benzina, gasolio, gpl e metano). Con pochi click su smartphone o tablet l’automobilista, dovunque si trovi, puo’ avere a portata di mano i prezzi dei carburanti e scegliere il gestore che pratica i piu’ bassi. Il prezzo praticato non puo’ essere superiore a quello comunicato, e se lo fosse il gestore rischia una sanzione (possibile invece praticarne uno piu’ basso). L’app l’ha realizzata il ministero dello Sviluppo economico, nella cui sede il sottosegretario Simona Vicari l’ha oggi presentata. L’applicazione, realizzata in collaborazione con Unioncamere e Infocamere, e’ gia’ oggi disponibile sullo store Google play per i sistemi Android e lo sara’ anche su iTunes, nei prossimi giorni, per quelli iOs di Apple. Al 16 maggio scorso l’applicazione vede coinvolti 17.113 impianti (logo e no logo, che fanno capo a 13.208 imprese) sui circa 24mila totali presenti in Italia. Per tipologia di strade si possono verificare le offerte di 480 distributori su autostrade, 2.206 su strade statali e 14.427 su altre strade.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
In affanno imprese artigianato, chiuse 6.500 primo semestre 2019


Commenti