Urge pagare premi fermo biologico

11 aprile 2014

E’ necessario giungere nel piu’ breve tempo possibile a chiudere le istruttorie necessarie per il pagamento dei premi relativi al periodo di ‘fermo pesca a valenza biologica’ effettuato nell’estate ed autunno 2013″. Lo chiede Coldiretti-Impresapesca, che sollecita la direzione generale della pesca del ministero delle Politiche agricole, sottolineando che “si stanno avvicinando i mesi di ‘magra’ della pesca, in particolare per i sistemi a strascico, e le aspettative di liquidazione dei contributi a sostegno del fermo sono forti”. Poi, “molte aziende- sottolinea Impresapesca Coldiretti- puntano sulla liquidazione del premio per far fronte al pagamento dei lavori di bordo effettuati la scorsa estate e per il pagamento del gasolio che gli permette di lavorare”. E’ necessario “rendere noto un cronoprogramma di massima sul totale avvio delle istruttorie, sulla chiusura delle pratiche e sui pagamenti/liquidazione cosi’ da rassicurare- conclude la Coldiretti- le imprese di pesca interessate”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
In affanno imprese artigianato, chiuse 6.500 primo semestre 2019


Commenti