Urina di vacca e incensi: è kit per la cerimonia funebre in India

Loading the player...
30 novembre 2018

Urina di vacca, incensi e barella in bambù, nonché la possibilità di contattare un prete hindu last minute: è il kit perfetto per la cerimonia funebre tradizionale indiana, ideato da una startup in India e destinato a riscuotere successo. Il fondatore e direttore della startup Sarvapooja, che letteralmente significa “preghiere per tutti”, Niesh Mehta: “Mi è successo di andare ad alcuni funerali, dove persone, amici, parenti, vicini, erano morti. Ho vissuto da vicino cosa deve attraversare una persona normale”.

Leggi anche:
A Nantes tornano i gilet gialli, scontri e 18 arresti

La gente in lutto deve correre nei negozi e acquistare decine di oggetti di cui hanno bisogno per dire addio ai loro cari, ora questa azienda online si è inventata “i kit per l’ultimo rito”: “Questo kit regalo è pensato per hindu, giainisti e sikh, in futuro stiamo progettando di fare dei cambiamenti e poterlo adeguare a musulmani e cristiani”. Di questi kit ne sono stati venduti più di 2.000 dal loro lancio ufficiale meno di un anno fa.

La scatola può contenere fino a 32 oggetti utili per una cerimonia hindu, tra cui vasi in terracotta, bastoncini d’incenso, urina e sterco di vacca, riso, semi di sesamo e acqua di rose. I funerali hindu sono cerimonie complesse, che prevedono l’unzione del corpo del defunto con pasta di sandalo, l’apertura di noci di cocco e l’accensione di sterco di mucca. Il defunto, il cui corpo andrebbe cremato entro 24 ore dalla morte, viene poi trasportato su una barella di bambù fino al crematorio e prima di dare fuoco al corpo, si dispongono i vasi in terracotta attorno alla pira funeraria. Le ceneri vengono poi disperse nel Gange.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti