Vaticano, nessuna indagine penale su Bertone

20 maggio 2014

“A proposito di notizie che circolano in queste ore, dichiaro che non vi è in corso alcuna indagine di carattere penale da parte della magistratura vaticana a carico del Card. Tarcisio Bertone”. Lo dichiara il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, in merito a un articolo del giornale tedesco Bild su un giro finanziario in cui sarebbe coinvolto l’ex segretario di Stato.L’ex segretario di Stato, ha rivelato il quotidiano ‘Bild’, avrebbe ottenuto un prestito di 15 milioni di euro a favore della Lux Vide, società televisiva fondata da Ettore Bernabei, ex presidente della Rai, e l’accordo sarebbe avvenuto “contro l’opposizione della banca vaticana”, lo Ior (Istituto per le opere di religione), e “su pressione di Tarcisio Bertone”. Riecheggiando una storia parzialmente già uscita nei mesi scorsi sulla stampa italiana, il giornale tedesco, sostiene che la Autorità vaticana di informazione finanziaria (Aif), che ieri ha presentato il suo rapporto annuale relativo al 2013, starebbe accertando una vicenda che vede coinvolto il cardinale Tarcisio Bertone. La ‘Bild’ sostiene anche che vi sarebbero accertamenti in corso in merito alla compravendita sotto costo di immobili di proprietà della Santa Sede. (TMNews)

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Mafia Capitale, martedì la sentenza della Cassazione


Commenti