Il Venezia piega 1-0 l’Empoli e vola in testa. Il Novara vince 2-0 a Palermo

Il Venezia piega 1-0 l’Empoli e vola in testa. Il Novara vince 2-0 a Palermo
21 ottobre 2017

Continua a volare il Venezia di Pippo Inzaghi che vince lo scontro al vertice contro l’Empoli grazie ad una rete di Moreo e si porta in testa alla classifica proprio insieme ai toscani. Bel passo in avanti in classifica anche per il Pescara che piega 2-1 l’Avellino e si porta ad un punto della vetta. La squadra di Zeman passa in svantaggio per la rete di Bidaoui ma rimontata da Mancuso prima e Pettinari poi. Risultato a sorpresa allo stadio “Barbera” dove il Palermo perde la sua sconfitta stagionale; il Novara si impone 2-0 grazie alla doppietta di Moscati. Tre punti d’oro per il Parma che si impone 3-1 in casa contro l’Entella e si porta fuori dalla zona playout. Per gli emiliani a segno Lucarelli, Calaiò e Insigne, mentre a nulla è valso il momentaneo pareggio di Luppi. Frena anche il Frosinone che non va oltre l’1-1 sul campo della Salernitana che si porta in vantaggio con Schiavi ma viene recuperata ad un quarto d’ora dalla fine da Crivello. Si dividono la posta in palio anche Pro Vercelli e Carpi che impattano 0-0 mentre Ternana e Ascoli pareggiano 1-1: di Favilli il vantaggio ascolano, Montalto per gli umbri. Match pirotecnico quello tra Spezia e Perugia, dove ad imporsi è la squadra ligure per 4-2.

Leggi anche:
Gp Italia, Magnini vince nei 200 stile libero

Risultati:

Bari-Cittadella 4-2 (giocata venerdì) Cremonese-Brescia 2-0 (giocata venerdì) Cesena-Foggia 3-3 Palermo-Novara 0-2 Parma-Entella 3-1 Pescara-Avellino 2-1 Pro Vercelli-Carpi 0-0 Salernitana-Frosinone 1-1 Spezia-Perugia 4-2 Ternana-Ascoli 1-1 Venezia-empoli 1-0

Classifica:

Empoli, Venezia 17; Cremonese, Bari, Pescara, Frosinone, Novara 16; Palermo, Carpi 15; Parma 14; Salernitana, Perugia, Cittadella, Avellino, Spezia 13; Entella 12; Ternana, Foggia 11; Pro Vercelli, Ascoli, Brescia 10; Cesena 8.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti