A Venezia tutti pazzi per Lady Gaga, esordio in “A star is born”

Loading the player...
1 settembre 2018

Alla Mostra di Venezia è arrivato il ciclone Lady Gaga, attrice protagonista del film “A Star is Born”, esordio alla regia dell’attore Bradley Cooper. E’ stata accolta al festival come una vera diva da fan, giornalisti e fotografi, ma Lady Gaga nel film recita in versione acqua e sapone proprio il ruolo di una cantante, che viene lanciata nel mondo dello spettacolo da un musicista country afflitto da problemi di alcol, interpretato dallo stesso Cooper. “Lui mi ha fatto sentire libera, e allo stesso tempo Bradley è così concentrato sul suo lavoro ed è così visionario, che io ho potuto vivere il mio sogno. Ho sempre desiderato recitare. Ci possono essere cento persone in una stanza, di cui 99 non credono in te, ma tu hai bisogno che ci creda una sola. E Bradley è stato quella persona, quindi sono veramente fortunata ad essere qui”.

Leggi anche:
Cannes, a Gong Li il premio "Women in motion"

A proposito dei suoi primi passi nel mondo della musica Lady Gaga ha detto: “Quando ho deciso che volevo diventare una cantante professionista avevo 19 anni e sono partita in quarta, trascinando il mio piano di bar in bar, cercando di ottenere un lavoro per potermi esibire davanti ad un pubblico. Credevo molto in me stessa”. Cooper ha affermato: “Mentre giravamo abbiamo avuto il privilegio di vedere Gaga esibirsi ogni giorno. L’intera troupe si sedeva letteralmente inacantata ogni volta che lei cantava e tutti dimenticavamo che stavamo lavorando. Eravamo incantati e grati per quei momenti”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti