Vigilia di Juventus-Manchester Utd a Torino. Allegri: segnerà Ronaldo

Loading the player...
7 novembre 2018

“La prima non l’ha giocata, la seconda neanche, ne ha fatta solo una: domani fa gol”. Il soggetto sottinteso è Cristiano Ronaldo e la sentenza è di Massimiliano Allegri alla vigilia del match contro il Manchester UNited che può chiudere il discorso qualificazione. “Possiamo raggiungere un primo obiettivo – continua il tecnico bianconero – ovvero la qualificazione. La mia intenzione è quella di arrivare a marzo in ottima condizione fisica e mentale”.

Leggi anche:
Di Maio a Itis Pomigliano, cori e striscioni di protesta contro il vice premier

Quanto alla formazione “non so se far riposare Matuidi, è arrivato tardi alla preparazione perché ha vinto il mondiale. Khedira sta bene, Bentancur è giovane e ha recuperato. Potrei far riposare Blaise”. Su Benatia aggiunge: “Medhi è un grande giocatore, in stagione ha giocato circa 5/6 partite, quindi il 50%. C’è molta concorrenza in quel reparto, lui e Rugani sanno che c’è concorrenza ma si sono sempre fatti trovare pronti. Lo sfogo ci può stare”. “Mandzukic? sta bene, verrà con noi. Mario è importantissimo per noi, ogni anno purtroppo ha degli infortuni. Non l’ho portato per non rischiarlo, non c’è nessun caso Mandzukic. Gli unici infortunati sono Costa, Bernardeschi, Emre e Kean”. Attenzione alla velocità dello United. “Domani (oggi, ndr) giocheranno Sanchez, Rashford, Martial, sono tutti veloci, dobbiamo stare attenti”.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti