Violenza di gruppo su una turista inglese, 5 arresti a Sorrento

Loading the player...
14 maggio 2018

Violenza sessuale di gruppo nei confronti di una turista inglese, aggravata dall’uso di sostanze stupefacenti. Con queste accuse gli agenti della polizia del commissariato di Sorrento (Napoli) e della squadra mobile partenopea, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di cinque persone, tra Massa Lubrense, Vico Equense, Portici e Torre del Greco. La violenza risale all’ottobre del 2016 quando a una turista 50enne che alloggiava con la figlia in un noto hotel della Penisola sorrentina, due dei cinque barman in servizio nel locale avrebbero offerto un drink con la cosiddetta “droga dello stupro” per poi abusare di lei nell’adiacente locale piscina. La donna sarebbe stata in seguito portata nella stanza del personale dove altri uomini l’avrebbero violentata a turno. Il tutto sarebbe stato anche fotografato e ripreso dal branco con i telefonini. Una volta rientrata a casa, in Gran Bretagna, la donna ha denunciato l’accaduto alla polizia del Kent e sono partite le indagini che hanno portato all’identificazione di alcuni componenti del gruppo, tutti dipendenti dell’hotel.

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it

Leggi anche:
Washington, un flop la manifestazione suprematista


Commenti

E' stato costruito tra il 1963-1967

Tragedia a Genova, crolla il Ponte Morandi: decine vittime, si indaga per omicidio. I tecnici: “E’ stato progettato male”. Società Autostrade: “Non ci risulta che fosse pericoloso e che andava chiuso”

Si schiantano al suolo una trentina di auto e tre tir, decine i feriti. Il viadotto dell'autostrada A10 è nevralgico per il traffico della città ligure e sulla cui sicurezza si discute da anni i video/fotogallery