XTractor Sudafrica, 8mila chilometri slow fra natura e solidarietà

Loading the player...
10 luglio 2018

Dopo la prima avventurosa spedizione in Australia, la carovana dei trattori McCormick ha attraversato il Sudafrica, un viaggio slow di quasi ottomila kilometri percorsi a non più di 50 km/h su pneumatici BKT: “Xtractor Sudafrica”, prodotto da ID-ENTITY, è stato seguito da oltre 3 milioni di utenti online e ha anche permesso, grazie alla collaborazione con Amref, la realizzazione di un grande orto per la comunità di Ephraim Mogale e di un campo da calcio nel sobborgo di Sebokeng, nella cintura periferica di Johannesburg.

Partita il 3 aprile da Cape Town, la spedizione di Xtractor è riuscita nell impresa di girare in lungo e in largo il Sudafrica alla scoperta della natura più selvaggia e per portare un messaggio di amicizia e umanità. Il docu-reality, ideato e diretto da Roberto Pinnelli e Luca Noris, è giunto al termine della sua avventura, a Pretoria il 20 maggio scorso.

Leggi anche:
Francia campione del mondo, scontri sugli Champs Elysée

Segui ilfogliettone.it su facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@ilfogliettone.it



Commenti